Pingdom Check
San FranciscoLa città d'oro

Voli per San Francisco con un tocco di Islanda

Fate felici i vostri occhi nella Città sulla baia e potreste iniziare a capire perché le sono state dedicate così tante canzoni. È un mix glorioso di creatività altamente tecnologica e fascino rilassato in un ambiente naturale mozzafiato.

Icelandair offre voli regolari a basso costo per San Francisco dall'Europa e dal Regno Unito per ispirazioni di scrittura musicale sotto forma di feste, festival e favolosa inclusività dal sapore di Frisco.

Prima di assaggiare le delizie urbane di San Francisco, perché non sperimentate le esclusive meraviglie selvagge dell'Islanda? Prenotando un volo per San Francisco con Icelandair potete fare un Stopover in Islanda senza costi aerei aggiuntivi.

Il volo inaugurale di Icelandair ha luogo il 1 giugno 2018.

San Francisco

Stati Uniti
Popolazione: 865.000 (2017)Area: 124 km²Trasporto: BART (Bay Area Rapid Transit) è un sistema ferroviario che serve l'area della baia di San Francisco, compresi i suoi aeroporti. Nel cuore della città, Muni gestisce autobus, tram storici e funivie. Anche il noleggio di biciclette è popolare, soprattutto per esplorare la costa e attraversare il Golden Gate Bridge.Valuta: dollaro statunitenseQuartieri alla moda: The Mission – SoMA – Marina - Pacific Heights – Hayes Valley – Russian Hill

Attrazioni turistiche della città d'oro

La vista preferita da tutti è il Golden Gate Bridge - più arancione che oro, ma non gliene vogliate. Potete catturare la foto perfetta da Fort Point o Battery Godfrey, quindi attraversare il ponte a piedi o in bicicletta per scoprire altri punti panoramici e visitare il porto turistico di Sausalito, brulicante di barche. Attenzione alla nebbia che sale nel pomeriggio!

Altri luoghi interessanti da immortalare vi attendono ad Alamo Square, dove si trovano le famose "Painted Ladies". Questa fila di case vittoriane color pastello ha come sfondo l'impressionante skyline della città. Al Fisherman's Wharf potete scorgere leoni marini, fare una scorpacciata di frutti di mare e salire a bordo di una barca per Alcatraz, la famigerata prigione isolana. Potete poi spuntare altre attrazioni: zigzagare per Lombard Street, prendere le funicolari, visitare la Coit Tower in cima alla Telegraph Hill e SFMOMA (l'eccezionale museo d'arte moderna). Le cose da vedere sono veramente tante!

I sapori delicati di San Francisco

Si fa un gran parlare della favolosa scena gastronomica di San Francisco e a buona ragione. Ci sono più ristoranti pro capite qui che in qualsiasi altra parte del Nord America e mercati contadini straordinari. Le tendenze alimentari nascono qui e le opzioni sono infinite, dalle flotte di camion alimentari alle galassie delle stelle Michelin, passando per alcuni gustosi dim sum di Chinatown e per gli innovativi sapori fusion per cui la California è famosa.

Il secolare Ferry Building è il tempio sacro del gusto locale. All'esterno tre volte alla settimana si tiene un mercato contadino, all'interno una schiera di produttori da far venire l'acquolina in bocca, più tantissimi posti per sedersi e festeggiare. È quando si sceglie un quartiere in cui passeggiare all'ora dei pasti che spesso si decide come e dove mangiare. Sono tutti buoni, ma nella multiculturale Mission, al porto turistico e nella Hayes Valley non potete sbagliare.

Nomi famosi e stile di quartiere

Le possibilità di shopping a San Francisco sono molto ampie e allettanti, dai negozi di moda e vintage di fascia alta, alle gallerie e specialità gourmet, oltre a tutta la musica e alle librerie che una città fantastica si merita.

Union Square è la regina dei quartieri dello shopping e offre un'ampia scelta di affascinanti grandi magazzini e marchi di fascia alta. Non è difficile andare a caccia anche di ricordi stravaganti di San Francisco e di souvenir che racchiudono il marchio di creatività della città. In questo caso, dirigetevi verso uno dei quartieri caratteristici - Haight è la patria dell'amore libero e delle reliquie hippie, mentre Valencia Street nella Mission abbonda di ritrovi hipster e di alcuni murali incredibili nelle vicinanze (non perdetevi Balmy Alley). Castro è l'epicentro della comunità LGBTQ, mentre la 24esima Strada fiancheggiata da boutique nella bella Noe Valley è divertente da percorrere e valida per il brunch.