Voli economici e biglietti per le Isole Vestmann (Vestmannaeyjar) | Icelandair
Pingdom Check

Voli per le Isole Vestmann

Icelandair offre voli di linea tra l'Aeroporto di Reykjavik (RKV) e le isole Vestmann (VEY). Puoi imbarcarti su un volo dalla capitale dell'Islanda e raggiungere una delle sue splendide isole in meno di 20 minuti.

Le Isole Vestmann, chiamate Vestmannaeyjar o semplicemente "Eyjar" in islandese, costituiscono uno spettacolare arcipelago a breve distanza dalla costa occidentale del Paese. 

I passeggeri Icelandair provenienti dall'Europa e dal Nord America atterranno all'Aeroporto Internazionale di Keflavík (KEF).​​ Per raggiungere le Isole Vestmann in aereo, i passeggeri devono prima effettuare il trasferimento da Keflavík all'Aeroporto di Reykjavík City, situato a circa 50 km di distanza.​​​​

Vestmannaeyjar

Islanda
Popolazione: 4,355 (2020)Area: 17 km²Trasporto: Dopo l'arrivo a Heimaey, ci si può spostare tranquillamente a piedi. L'aeroporto dista 4 km dal centro urbano. Le agenzie di autonoleggio sono situate all'interno dell'aeroporto. Sono previsti anche servizi di taxi e noleggio bici nei mesi estivi.Valuta: Corona islandese

La vita sull'isola

Le isole di Vestmann si trovano al largo della costa meridionale dell'Islanda e, per molti motivi, una visita qui ti trasporterà in un'Islanda più antica e in una comunità più rilassata, che lavora sodo senza rinunciare a essere creativa. Gli isolani sono cordiali e accoglienti e saranno felici di parlarti della loro terra e della sua storia affascinante.

L'isola principale dell'arcipelago si chiama Heimaey (che significa, letteralmente, "Casa isola") che conta una populazione di circa 4300 persone. Heimaey è circondata da 14 isole disabitate e circa 30 faraglioni e scogli, il che contribuisce alla ricchezza della fauna acquatica e aviaria.


Destinazione avventura

L'arcipelago è una delle destinazioni più gettonate per gli amanti delle avventure in mezzo alla natura. Se sei alla ricerca di attività uniche, prova queste: puoi lanciarti con una corda da una scogliera, ammirare balene beluga e pulcinelle di mare, fare giri panoramici in barca e in kayak, andare in bicicletta da un capo all'altro dell'isola e fare escursioni su meravigliosi sentieri attraverso la lava. 

Il periodo più popolare per una visita coincide con l'appuntamento annuale di tre giorni di Þjóðhátíð, il maggiore festival dell'Islanda che attrae circa 16.000 persone. Si tiene il primo fine settimana di agosto e le sue principali attrazioni sono i falò, i fuochi d'artificio e i sing-along della domenica.

    La Pompei del Nord

    Nel gennaio 1973 il vulcano di Eldfell eruttò, causando uno dei disastri naturali più prorompenti della recente storia dell'Islanda. L'evento naturale costrinse tutti gli abitanti dell'isola di Vestmann a evacuare sulla terraferma in Islanda.

    Alla fine dell'eruzione, che durò più di cinque mesi, circa un terzo delle case di Heimaey era coperto di lava e cenere e l'isola era cresciuta di 2 chilometri quadrati. Oggi, le isole Vestmann vengono talvolta chiamate la "Pompei del Nord" e qui i visitatori possono essere testimoni della potenza della natura islandese. Un ottimo museo a Heimaey documenta gli eventi.

    Altre destinazioni

    Prenota il tuo volo verso Vestmannaeyjar

    Non vediamo l'ora di darti il benvenuto a bordo!